sito web ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ''M. GRANATA''<br />Scuola dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di Primo Grado a Indirizzo Musicale - via M. Catenacci Rubino, 15 - 85028 Rionero in Vulture - tel. e fax 0972.720307 - www.icgranata.edu.it - pzic894002@istruzione.it
  in connessione: 11
  totale visitatori: 2307284
raccordo
sabato  
25 gennaio 2020  
raccordo
 
 HOME
 
 
 INVALSI
 
 
 Biblioteca online

 
 
 AGENDA DIGITALE SCUOLE BASILICATA
 
 
 INFO GENERALI
Annuario I.C. Granata
Il Dirigente Scolastico
Il Consiglio d'Istituto
Contatti e recapiti
Organigramma
Funzionigramma
Dicono di NOI
Giornale d'istituto
VideoGiornale
Link Utili
 
 
 DOCUMENTI SIGNIFICATIVI
PTOF RAV PdM
Sintesi del PTOF
Regolamento d'istituto
Sintesi Funzioni Strumentali
 
 
 AREA DIRIGENTE
 
 
 AREA DOCENTI
 
 
 AREA ATA
 
 
 AREA ALUNNI
 
 
 AREA GENITORI
 
 
 INDICAZIONI NAZIONALI

icona

INDICAZIONI NAZIONALI PER IL CURRICULO
Scuole in rete
 
 
 SEGRETERIA
I libri di testo
Modulistica per docenti e ATA
Modulistica per i genitori
 
 
 OPERAZIONE TRASPARENZA
Farmaci a scuola
Servizio mensa
Certificati-Nuove Procedure
Privacy
Sicurezza
 
 
 Internalizzazione
Clil junior
Intercultura
eTwinning
Trinity
Eipass
 
 
 DIDATTICA
Cooperative learning
Motivare ad apprendere
 
 
 SI ... viaggia ...RE

icona

Concorso Nazionale
Inno I.C. "M.Granata "
Pagina Facebook
 
 

Il giornale d'istituto...



sommario







pubblicato da
CAPPIELLO Teresa
(A022 - Italiano, storia, geografia, nella scuola seconda 
23/01/2020 23:01:27

Intervista con la storia: Io, Muhammad, Profeta di Allah

Quando comprese che era destinato a diventare il “messaggero di Dio”?
Facevo il commerciante, e anche con un certo successo… Non avevo messo in conto un destino diverso. Un giorno, però, successe un fatto che mi lasciò molto sorpreso e di cui conservo ancora un ricordo nitido: durante un mio viaggio d’affari in Siria, un monaco mi fissò con intensità e mi disse che vedeva il “sigillo della profezia” coronare le mie spalle. Iniziò da allora una profonda crisi spirituale, che mi spinse a cambiare vita.
Com’ era stato fino ad allora il suo rapporto con la religione?
Le religioni mi interessavano molto e rimasi colpito quando, durante i miei viaggi, conobbi l’Ebraismo e il Cristianesimo, che mi sembravano religioni meravigliose. Soltanto, non avrei mai pensato di essere io il “prescelto”.
Che cosa fece quando capì di essere stato scelto come Profeta?
All’inizio, l’unica cosa chiara era che Allah voleva affidarmi un compito importante: rivelare agli Arabi la religione islamica e tutto ciò che è contenuto nel Corano. Non avevo piani o progetti precisi, infatti s’è visto…
Allude alla sua fuga a Yatrib?
Sì, e che fuga! A La Mecca mi volevano ammazzare. Non avevo messo in conto un’opposizione così forte. D’altra parte, le tribù arabe erano sempre state di tradizione politeista ed era comprensibile che non avrebbero potuto accogliere subito bene l’annuncio di una nuova religione monoteista.
Ammetta che i toni della sua predicazione incutevano timore…
Certo, predicavo che il mondo sarebbe finito presto, che chi non fosse vissuto secondo il volere di Dio sarebbe stato condannato a tormenti eterni, ma anche l’uguaglianza di tutti davanti ad Allah (sarà stato questo aspetto a spaventare più di ogni altro…): questo era il messaggio che avevo ricevuto e che ero stato incaricato di trasmettere durante quella meravigliosa “Notte della Potenza e del Destino”. In 12 anni di predicazione più o meno tormentata riuscii a convertire solo poche persone…
Ci vollero però otto anni prima di poter tornare a La Mecca. Che cosa fece durante quel periodo?
Continuai a predicare e a fondare comunità di credenti, non solo a Yatrib. A quel punto molti aderirono all’Islam, anche persone ricche e potenti, che mi misero a disposizione le risorse necessarie per tornare a La Mecca. Le ostilità nei miei confronti non erano cessate ed era evidente che si andava verso uno scontro armato.
Una religione in armi?
Allora fu inevitabile.
Come fece a convertire tutti gli arabi alla sua religione?
Una volta diventato il dominatore dell’Arabia inviai l’ormai convertito capo guerriero Khalid ibin al-Waild e altri guerrieri a sottomettere le rimanenti tribù. Fu allora che tutti iniziarono a predicare l’Islam.
Francesco Di Lonardo, IB Scuola Secondaria di primo grado









pubblicato da
CAPPIELLO Teresa
(A022 - Italiano, storia, geografia, nella scuola seconda 
23/01/2020 22:46:07

STORIA NOSTRA, viaggio nel mondo della POESIA italiana”,

Il 19 Dicembre 2019, nell' Atelier Creativo del nostro Istituto, si è tenuto uno spettacolo teatrale messo in scena dalla compagnia di Potenza "OFFicina OFF" .
L'interprete e regista, Camillo Marcello Ciorciaro, ha presentato uno spettacolo sulla poesia italiana intitolato “STORIA NOSTRA, viaggio nel mondo della POESIA italiana”, accompagnato dalle musiche originali del musicista Davide Guglielmi (pianoforte e chitarra elettrica).
Durante lo spettacolo sono stati recitati componimenti poetici che ci hanno fatti immergere nella letteratura italiana dal XIII fino al XX secolo .
Le principali poesie sono state : "L'Infinito " di Giacomo Leopardi , " S' i fosse foco " di Cecco Angiolieri, dal Canto V dell' Inferno dantesco, i versi dedicati all'amore tra Paolo e Francesca; ancora i versi di Trilussa e del Futurismo; non poteva mancare Alda Merini.
L' attore ha espresso con molta passione il significato di ogni poesia, opportunamente scelte per la loro musicalità, per questo accompagnate dai brani del musicista Davide Guglielmi. Ciò ha contribuito ad entusiasmarci e ad emozionarci; per circa un’ora siamo stati rapiti dalla Bellezza dei versi che, in un crescendo di emozioni, hanno fatto battere i nostri cuori. Interessante il dibattito con l'attore che ci ha spiegato le ragioni di uno spettacolo straordinariamente moderno.
Vanessa Colangelo
Giada Falaguerra
Ilaria Grieco
Chiara Marino
Classe Seconda D Scuola Secondaria di primo grado




 

1  2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21  avanti--> ]

 
 Amministrazione Trasparente

 
 
 Scuola Digitale
Azione #7 PNSD
Azione #28 PNSD
Atelier Creativi 2016
 
 
 PON 2014-2020

<<  gennaio 2020  >>
lunmarmergiovensabdom
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031
PON 2014-2020
 
 
 SPONSOR
Vedi
Informativa
 
 
 AUTOVALUTAZIONE D'ISTITUTO

 
 
 ALBO
Albo online
Albo Pretorio
Albo sindacale
Assicurazione
Bandi di gara
Consiglio Superiore Pubblica Istruzione
Codice disciplinare
Codice comport. PA
Circolari e Avvisi
 
 
 SCUOLA INFANZIA
Avvisi per i genitori
Galleria lavori
Graduatorie
I docenti
Piano annuale delle attività
Rappresentanti dei genitori
Regolamento
 
 
 SCUOLA PRIMARIA
Avviso per i genitori
Curricoli primaria
Galleria lavori
Graduatorie
I docenti
Piano annuale delle attività
Rappresentanti dei genitori
 
 
 SECOND. 1° GRADO
Avvisi per i genitori
Galleria lavori
Graduatorie
I docenti
Piano annuale delle attività
Rappresentanti genitori
 
 
 ATA
Graduatorie
Il personale ATA
 
 
 STRUMENTO MUSICALE
Annuario Ensemble GRANATA
Avvisi
Immagini
Video
 
 





Privacy         Note Legali         Accessibilità  Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!

  tel. 0972.720307  fax 0972.720307    C.F.: 85001710764
Codice meccanografico: pzic894002    Codice Univoco per fatturazione: UFC9W5
email: pzic894002@istruzione.it     email certificata: pzic894002@pec.istruzione.it

Home | Area DS | Area alunni | Area genitori | Area docenti | Area ATA |Amministratore

 © Copyright 2015 InteractiveSchool 

Interactive School è un marchio registrato by Rocco De Stefano